CENTRO REVISIONI  AUTORIZZATO


Centro Revisioni Autorizzato MCTC AUTO e MOTO

Autorizzazione N° VA000154 del 21/01/2014

  • Revisione di ogni tipo di autoveicolo fino a 35 quintali: auto, furgoni, fuoristrada.
  • Revisione motoveicoli: motocicli, ciclomotori, quad, tricicli, quadricicli.
  • Revisione camper (la nostra struttura ha un’altezza di 7 metri e un ingresso largo 4,5 metri).
  • Possibilità di prenotazione anche via web.
  • Offriamo la possibilità ai nostri clienti di essere avvisati della scadenza :tramite sms, con mail oppure con invio postale a mezzo lettera all’indirizzo di residenza.

I NOSTRI ORARI SONO

Lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì:
dalle 8.15 alle 12.15 – dalle 14.15 alle 19.00
Sabato: dalle 8.30 alle 12.15

Il nostro centro revisioni

La nostra struttura dispone del più moderno impianto di revisioni con prova freni a piastre, raccomandato dalle case costruttrici per le auto con assetto ribassato che, oltre a garantire le prescrizioni previste dalla normativa vigente (Art. 80 Codice della Strada) riduce al minimo lo stress meccanico degli organi da sottoporre al controllo di efficienza.
In attesa delle prove tecniche (circa 25/30 minuti), potrete attendere all’interno della sala d’aspetto dove vi sarà possibile leggere riviste, bere un caffè, comodamente seduti.

Codice della Strada

Art. 80 Codice della Strada: REVISIONI

Termini

Il veicolo deve essere sottoposto alla prima revisione periodica dopo 4 anni
dalla data di immatricolazione, successivamente il veicolo dovrà essere sottoposto a revisione ogni 2 anni.

Sanzioni

Un veicolo che non sia stato presentato alla revisione è soggetto ad una sanzione amministrativa che va da euro 169 ad euro 679.
L’organo accertatore annota sul documento di circolazione che il veicolo è sospeso dalla circolazione fino all’effettuazione della revisione.
È consentita la circolazione del veicolo solo nel tragitto per recarsi ad effettuare la revisione.
presso il Centro Revisioni Autorizzato o presso la Motorizzazione Civile.
Nel caso in cui si circoli con un veicolo sospeso dalla circolazione in attesa dell’esito della revisione, si applica la sanzione amministrativa che va da euro 1.957 a euro 7.829 e all’accertamento della violazione ne consegue il fermo amministrativo del veicolo per 90 giorni.
In caso di ripetute violazioni, si applica la sanzione accessoria della confisca amministrativa del veicolo.

Le Tariffe

Car Castronno applica la tariffa minima ministeriale imposta senza costi aggiuntivi ovvero:


ServizioCosto
Tariffa Revisione€ 45,00
IVA 22% sulla tariffa della prestazione€ 9,90
Tassa di concessione governativa (esente IVA ex art.15 DPR n. 633/72)€ 10,20
Servizio di versamento postale della tassa€ 1,46
IVA 22% sul servizio di versamento della tassa€ 0,32
Totale€ 66,88


Consigli per la Revisione


Il veicolo verrà ispezionato con una serie di controlli su tutti gli aspetti che ne possono mettere in crisi la sicurezza e l’inquinamento.
Per evitare il rischio di dover ripetere la revisione (pagando 2 volte) effettuate voi stessi una serie di piccoli controlli prima di recarvi presso il centro autorizzato.

Di seguito elenchiamo alcune verifiche:

  • Innanzitutto, preparare i documenti del veicolo, prestando particolare attenzione all’integrità e alla leggibilità della carta di circolazione.
  • Verificate di non avere rumori eccessivi e vibrazioni anomale dalla marmitta.
  • Verificate la tenuta del freno a mano in una strada in salita.
  • Controllate che il clacson funzioni.
  • L’Integrità delle targhe (anteriore e posteriore).
  • Controllate il vetro e i fari accertandovi di non avere crepe evidenti.
  • Funzionamento di luci e relative spie del cruscotto.
  • Pneumatici, controllarne il battistrada residuo (il minimo di legge è di 1,6 mm e comunque già quando è inferiore ai 3 mm in caso di pioggia si è a rischio di aquaplaning anche a velocità moderate), prestare molta attenzione anche alla misura dei pneumatici che deve rientrare tra quelle omologate e riportate sulla carta di circolazione.
  • Verificare eventuali gocciolamenti e perdite di olio/liquidi.

Alcuni di questi controlli possono essere eseguiti dall’automobilista stesso. Per altri invece è consigliato rivolgersi agli autoriparatori, dotati delle attrezzature necessarie.



Centro Autoriparazioni Revisioni